‘Una montagna di idee’ - ‘Open Your Mountains Day’ - Workshop. Sensibilizzazione sulla creatività e innovazione
2801903581_6563c6bac1.jpg?v=0

Partecipazione ad iscrizione.

Sensibilizzare i partecipanti sulle logiche alla base del ‘Pensiero Laterale’ attraverso un approccio pratico e ludico per stimolare la curiosità nei confronti del pensiero creativo: parte finale laboratoriale su ‘immagine e innovazione’.

Il 'Pensiero Laterale' è un modo di pensare che cerca soluzioni a problemi che sembrano irrisolvibili attraverso metodi non ortodossi o usando elementi che normalmente verrebbero ignorati dal pensiero logico. Le metodologie avanzate del 'Pensiero Laterale' di Edward de Bono (Edward de Bono è considerato la principale autorità internazionale sul pensiero creativo. Il suo campo d'indagine e il suo ambito formativo sono stati la medicina e la psicologia. Ha scritto 67 libri tradotti in più di 38 lingue e ha ricoperto diverse cariche presso le università di Oxford, Cambridge, London e Harvard) permettono di andare oltre il 'brainstorming' consentendo di poter applicare potenti strumenti atti alla creazione di nuove idee.
L’economia vigente è stata recentemente battezzata come 'l’economia delle idee': in un contesto ad alta competizione solo chi possiede il maggior numero di idee ed è in grado di implementarle ha più forti possibilità di realizzazione.
(Conduce: Massimo Soriani Bellavista)

Massimo Soriani Bellavista
Docente universitario (Supsi, Svizzera) in Psicologia del lavoro e Gestione risorse umane. Master Trainer in Pensiero Laterale certificato da Edward de Bono. Master trainer e co-creatore della tecnica di apprendimento 'Leggere come Leonardo'. Trainer in Photoreading certificato da Paul Scheele. P.Trainer in Programmazione Neuro Linguistica. Master in Problem Solving Strategico delle organizzazioni, Scuola di Palo Alto. È amministratore delegato di Creattività srl e di Fattore Sette srl.

Modalita’
Il workshop 'Una montagna di idee' si articola dalle 10.30 alle 13 circa e nella parte finale ha un momento laboratoriale con focalizzazione sui concepts immagine, creatività e innovazione. Questo incontro è organizzato all’interno del ‘Open Your Mountains Day’, una giornata totalmente ‘innovation oriented’ durante il ‘Mountains Photo Festival’ di Aosta.
La partecipazione è a iscrizione.

Quando
20 settembre 2008 – ore 10.30

Dove
Pépinière d’Entreprises - Via Lavoratori Vittime Col. du Mont, 24 - Aosta

Come arrivare:
Google Maps

Iscritti
Per favore inserire il proprio nome, cognome e email o link di riferimento.
(Per farlo clicca su "edit" a fondo pagina, intervieni nell'ultima riga della finestra di codice, ricordati di aggiungere un * a capo dopo aver inserito il tuo nome e clicca "save").
- Vittorio Pasteris - torinovalley.com
- Enzo Massa Micon - Parco Nazionale Gran Paradiso*
- Maria Cristina Ronc -"Studio Mneme"/Aosta*
- Valeria Loretti - ‘CreActive Four'
- Mara Belloni
- Emanuela De Vecchi - ‘CreActive Four'
- Fabrizio Furchì 'Spacechili'
- Gisella Gallenca
- Mattia Maragno
- Valter Ciari 'Master Program'
- Federica Digiorgio 'CommunicActive'
- Mirko Sotgiu 'Alpinfoto'
- Annalisa Bassi - Peperoncino
- Massimiliano Di Bennardo
- Samuel Giudice - Metrò Studio Associato
- Later Pens www.ideagora.it

Il programma generale di ‘Open Your Mountains Day: immagine e creatività’
Ore 10.00. Photocamp, una non-conferenza sul tema ‘Lo sharing pixel produce condivisione’.
Ore 10.30. In un’altra sala della struttura prende il via il workshop ‘Una montagna di idee’ con un laboratorio sull’immagine/innovazione che utilizza il ‘Pensiero Laterale’ di Edward de Bono.
Ore 13.00. ‘Lunch km 0’ (strettamente ad invito) con degustazione di prodotti del territorio valdostano e indicazione dei km percorsi da ciascun alimento.
Ore 15.00. Presentazione al pubblico dei risultati del workshop fotografico ‘Montagna e desertificazione’.
Ore 10.00 – 18.00. Durante tutta la giornata all’esterno: un’installazione denominata ‘Montagna di Rifiuti’ realizzata con imballaggi alimentari arricchita da ‘contributi’ aperti a tutti; una mostra di imballaggi alimentari con la loro ‘storia’; una postazione per il calcolo delle emissioni personali di Co2. All'interno della struttra, sempre durante l’arco della giornata, saranno proiettati in loop una serie di documenti video intitolati ‘La scalata all’incontrario’.

Tutte le info: ‘Mountains Photo Festival’

‘Mountains Photo Ning’: Social Network, dove inserire foto, testi e conoscersi…

‘Pix-Yu': portale di photosharing: le due migliori foto di montagna avranno visibilità sul portale della manifestazione

‘Pickwicki': portale sharing di letteratura: inviare racconti e sensazioni sulle montagne conosciute o solo sognate!

'Una Montagna di idee. Workshop': come avere più idee, migliori idee.
Sophie Brunodet*
ti.liamtoh|oseihpos#ti.liamtoh|oseihpos
Maurizio Mondello*
ti.liamtoh|solbapodnom#ti.liamtoh|solbapodnom

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License